Antonio Justel Rodriguez

TESTIMONE DELL'accusa



A “Leona”, la nostra vecchia mastina, l’amata e coraggiosa cagnolina nera, “la mia compagna, la mia sorellina”.
***
[...dai timpani alti di maggio,
Il pastore impiccò e impiccò Leona al tronco più forte e più alto dei meli in fiore,
e io, inginocchiato a terra, o accovacciato, con gli occhi stupiti, piangendo,
quello, quello con l'iride incagliata e consegnato dietro la fessura della porta]
***

…un uragano selvaggio di aghi e frangenti scricchiolò nell’aria e scosse il frutteto,
le vertebre del mondo e le mammelle dei fiori;
L'oscurità si diffuse senza ulteriori indugi e, senza scopo e senza controllo, l'amore e il pomeriggio fluttuarono,
e così il cigno della vita e il cigno della morte;
…che nessuno, nessuno sa quanto sia il dolore,
che nessuno, che nessuno lo sa...!!!
…e guai, guai a me, perché ritorno alla famigerata feritoia
e ancora emergono i bambini con le loro cromature e le iridi rotte,
sdraiato a terra...;
…e no, questa non è un’altra inclemenza né un altro tormento,
cosa lasciare “improvvisamente crudo e crudo”;
…e ora, ora vedi,
La tristezza non ha più pagamenti di un varco aperto davanti alla memoria,
un maggio di bambini e di distruzione e questa assenza che mi osserva attentamente, mi segue e mi insegue,
quello che mi indaga e mi brucia l'anima, quello che è insistente e, atrocemente vivo,
perseguitandomi, ferendomi e ferendomi, osservandomi per sempre.
***
Antonio Justel
https://www.oriondepanthoseas.com
​***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 01/04/2024.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


Declaración-XXI - Antonio Justel Rodriguez (Lyrics)
Chinese Garden - Inge Offermann (General)
Only three words...❣️ - Ursula Rischanek (Love & Romance)