Antonio Justel Rodriguez

LEI E LUI



 

… Nell'intima limpidezza in cui ardevano si sentiva il mare;
se ne andarono nella notte come nel bagliore del nimbo,
come in oro fuggito da un tempio di corallo
e anemoni dal sud, e vita alta e occhi:
il fiore del cuore;

… Come il timpano di un giglio e la silice di una rosa, emettevano luce;
Ah poi, il conclave del cielo,
ah, la sua moneta fiammeggiante, il suo sigillo e il suo potere!

... insieme erano venuti da tutti i tempi e da tutti i dolori
dietro gli angoli e molizie, gesta e fremiti,
a questa convenzione d'amore;

… All'ora esatta, l'angelo della morte li vide partire;
il suo essere d'aria, era una brezza infuocata.
***
Antonio Justel Rodriguez
https: //www.oriondepanthoseas 
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 08/10/2021.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


VOOR ONS, DE BETROKKEN - Antonio Justel Rodriguez (General)
Growth - Inge Offermann (General)
that life is such a maze ... - Inge Hoppe-Grabinger (Emotions)