Antonio Justel Rodriguez

LA MIA INQUISIZIONE [giovent¨ irresistibile]


... non mi fermerò;
Ho bisogno di combattere con Dio, con rovine e trincee,
prendi il mio corpo, accendi falò in tutti i suoi angoli
e rialzati davanti alla morte;
... ho bisogno di osare, avere amici e nemici,
invadere la notte e abbatterla,
ricostruisci le luci e origina il mondo;
Ho bisogno della terra calda e fredda,
la sete mortale di chi brama e annega;
Ho bisogno di un'altra pelle da indossare
saccheggia il sangue e vedi
che l'arco nella coscienza si è spezzato;
… Ho bisogno di sapere che sono un dio totale che rompe e mette insieme;
Ho bisogno di esercitare la vita;
Ho bisogno di sentirmi un essere umano rude e utile: una donna, un uomo.
***
Antonio Justel Rodríguez
https://www.oriondepanthoseas.com
***
 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 03/12/2023.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"General" (Poems)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:

Oto˝o: realidad y canto - Antonio Justel Rodriguez (General)
RENAISSANCE - Mani Junio (General)
Boules d┤argent - Rainer Tiemann (Remembrance)