Antonio Justel Rodriguez

INNO-LUCE





[… tutti gli esseri umani, siete miei amici]


… tra acque-luci intense, genero questa ode, questo inno, questa poesia;
Sento fiamme cerebrali entrare nel cuore e ferirlo, trascenderlo,
e come pony di luce sulla Rete, le parole cavalcano;
… una poesia è molto, molto più che puro fuoco,
Ebbene, cos'è un sole divorante che solo l'acqua viva calma, modula e armonizza...?
... quando lo spirito dà fuoco all'essere e in esso dichiara bruciare le sue forze e potenze,
senza speranza - e alta tra la bellezza - l'anima affronta mille vite e morti premature:
sotto le corde della guerra + la parola-spada, che vigoroso fiore di suono,
vortici e conflagrazioni di dèi, invocano le primizie divine e supreme del mondo;
... stanotte, essendo mio, preparati, allora, e rinasci di nuovo,
sii coraggioso e costruisci un inno-luce d'acqua e di fuoco, escogitalo e concepiscilo,
e se fosse necessario cadere, taci e muori,
ah, allora alzati, e prendi e prendi il tuo Excalibur,
combatti e combatti disperatamente finché non vivi e avrai successo;
... sii mio: con il tuo miglior valore e onore, mostrati, mostrati a questo figlio d'oro,
e insegnagli a nascere.

***
Antonio Justel-Rodriguez
https://www.oriondepanthoseas
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 01/29/2022.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


Barrio - Antonio Justel Rodriguez (General)
Tounge-Twisters - Jutta Walker (General)
Die Stadt an drei Flüssen - Paul Rudolf Uhl (Life)